Nel 2017 il Sistema Informativo Excelsior si è innovato sia sotto l'aspetto metodologico che organizzativo per fornire indicazioni tempestive a supporto delle Politiche attive del lavoro. Da maggio di quest’anno vengono realizzate indagini mensili sulle imprese adottando prioritariamente la tecnica di rilevazione CAWI (Computer Assisted Web Interviewing).

Il questionario somministrato è incentrato sui profili professionali e i livelli di istruzione richiesti dalle imprese. Un maggiore coinvolgimento della rete delle Camere di commercio e di InfoCamere - società di informatica del sistema camerale - assicura la specifica attività di supporto alle imprese intervistate.

Per approfondimenti consulta le avvertenze e la nota metodologica

L’arrivo dell’inverno spinge l’occupazione nel turismo e nel commercio. Dei circa 255mila contratti che le imprese prevedono di attivare nel mese di dicembre circa un terzo sono destinati alle figure professionali del settore della ristorazione (oltre 46mila le richieste di addetti) e delle vendite (circa 30mila). Per approfondimenti leggi il comunicato stampa.

Sono disponibili le guide dedicate ai giovani che si affacciano al mondo del lavoro. Consulta le pubblicazioni il lavoro dopo gli studi - la domanda di laureati e diplomati nel 2017, laureati e lavoro, diplomati e lavoro e la domanda di formazione tecnica superiore delle imprese italiane.

Unioncamere partecipa a Job&Orienta 2017, la mostra convegno nazionale dedicata a orientamento, scuola, formazione, lavoro. In questa occasione sono distribuite le guide dedicate ai giovani che si affacciano al mondo del lavoro. Presso lo stand di Unioncamere sono distribuite guide il lavoro dopo gli studi - la domanda di laureati e diplomati nel 2017, Laureati e lavoro, Diplomati e lavoro e la domanda di formazione tecnica superiore delle imprese italiane.

Le imprese cercano 467mila “dottori” e 1.415mila persone con titolo di scuola secondaria superiore. Laurea o diploma perciò valgono la metà dei contratti di lavoro che le imprese hanno già stipulato o intendono stipulare entro il 2017. Ma per un laureato su tre e un diplomato su 5 le difficoltà nel trovare il candidato giusto non mancheranno. Per approfondimenti leggi il comunicato stampa diffuso da Unioncamere in occasione di Job&Orienta.

Le entrate programmate dalle imprese per novembre sono circa 299mila: 7 entrate su 10 sono previste dai settori dei servizi e 3 su 10 dall’industria. Stabile rispetto alla rilevazione precedente la difficoltà di reperimento che si attesta al 25,1%.. Sono 120mila le entrate previste destinate ai giovani under30, oltre il 40% del totale, percentuale in crescita rispetto al 37% del mese precedente.

Per approfondire leggi il comunicato stampa e il bollettino nazionale.

DASHBOARD

Consulta grafici e tabelle sui fabbisogni professionali delle imprese

Accedi

Vai all'inizio della pagina