Leggi il documento

La guida Formazione professionale e lavoro 2021 presenta una rassegna completa sulle prospettive occupazionali dei qualificati e diplomati professionali. L’analisi dei fabbisogni professionali e di competenze per le imprese del settore privato di industria e servizi lo rende uno strumento utile per supportare l’orientamento dei giovani studenti nelle scelte di formazione.

Quale percorso scegliere dopo le scuole medie?

La pubblicazione risponde ad alcune domande che si pongono i ragazzi come “quali sono le professioni che potrò svolgere quando avrò conseguito un determinato titolo di studio?” e “quali sono le competenze che è utile avere o sviluppare per essere apprezzato sul mercato del lavoro?”. La guida ospita per ciascun indirizzo della formazione professionale una scheda con informazioni di dettaglio su quelle che sono le opportunità di lavoro, gli sbocchi professionali, le professioni di più difficile reperimento, le competenze richieste, i settori e i territori di inserimento.

Quali sono le opportunità professionali delle qualifiche professionali?

I dati 2021 indicano che le imprese esprimono una domanda potenziale che supera 1,8 milioni di profili con formazione professionale (qualifica triennale o diploma quadriennale), a conferma del costante interesse delle imprese per i corsi professionalizzanti finalizzati a formare figure per cui c’è uno stretto collegamento fra il titolo di studio e le professioni che sono chiamati a svolgere. Gli indirizzi più richiesti dalle imprese sono ristorazione, meccanico e servizi di vendita, seguito a poca distanza da quello edile. Il volume inoltre si focalizza anche sulle figure di più difficile reperimento e sulla richiesta di soft skill, competenze digitali e competenze green. Altre sezioni importanti del volume, che lo concludono e che ne definiscono l’importanza strategica, sono rappresentate dalle schede sulle prospettive occupazionali per indirizzo di studio e per professione di sbocco.

Scarica il pdf del volume “Formazione professionale - 2021”

Licenza Creative Commons
Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere-ANPAL, Sistema Informativo Excelsior è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.