A settembre le aziende dei comparti industriali e terziari intendono attivare oltre 435mila contratti di lavoro, circa 20mila in più rispetto allo stesso mese del 2018, con un incremento del 4,8%. Dinamiche si mostrano soprattutto le imprese di medie dimensioni: quasi la metà (il 44,5%) di queste aziende ha infatti previsto di assumere personale a settembre (il valore mensile più alto dallo scorso anno). Il 31% delle entrate previste risulta non facile da trovare, con un incremento, rispetto a settembre 2018, di 5 punti percentuali. Per approfondimenti leggi il comunicato stampa ed Excelsior INFORMA.

DASHBOARD

Consulta grafici e tabelle sui fabbisogni professionali delle imprese

Accedi

Vai all'inizio della pagina