250mila i contratti di lavoro che le imprese dell’industria e dei servizi intendono stipulare nel mese di agosto. Le entrate programmate nel mese in corso dovrebbero crescere del +7,9% rispetto allo scorso anno (oltre 18mila contratti in più), con variazioni in aumento sia nel settore industriale (+10,7% le entrate rispetto ad agosto 2018), sia nei servizi (+6,8%). Anche le previsioni per l’intero trimestre agosto-ottobre presentano uno scenario positivo, con una crescita rispetto all’analogo periodo del 2018 di 52,6mila attivazioni . In aumento, l’incidenza delle entrate di difficile reperimento che arriva al 30%, rispetto al 24% del mese di agosto 2018. Per approfondimenti leggi il comunicato stampa ed Excelsior INFORMA.

DASHBOARD

Consulta grafici e tabelle sui fabbisogni professionali delle imprese

Accedi

Vai all'inizio della pagina