3.3.3.6 : Tecnici della pubblicità e delle pubbliche relazioni
 

Le professioni classificate in questa categoria assistono gli specialisti nel promuovere le attività di mercato di un'impresa o di un'organizzazione e nella creazione presso il pubblico di un'immagine positiva della stessa, ovvero applicano e seguono procedure per programmare e attivare promozioni e campagne pubblicitarie di diverso genere e su vari mezzi; ricercano, selezionano, raccolgono e sistematizzano materiale pubblicistico favorevole; seguono procedure per organizzare e sponsorizzare eventi di particolare importanza e visibilità non direttamente collegati alla promozione pubblicitaria.

 

Entrate programmate nel 2020*
Giovani


  3560  



  2130   di cui assunzioni di dipendenti




*Valori assoluti arrotondati alle decine



  34  %  



Forme contrattuali delle assunzioni
Quote di entrate con contratti non alle dipendenze

46 %


Tempo indeterminato

48 %


Tempo determinato

2 %


Apprendisti

4 %


Altri

Lavoratori in somministrazione   0,1  % 
Collaboratori   10,4  % 
Altre forme non alle dipendenze   29,8  % 

Difficoltà di reperimento

Motivi delle difficoltà




  15  %  





Per mancanza di candidati   43,0  % 
Preparazione inadeguata   49,5  % 
Altri motivi   7,5  % 
Esperienza
Assunzioni per sostituzione
  27,5  %  Esperienza professionale
  53,8  %  Esperienza nello stesso settore
  5,0  %  Esperienza generica di lavoro
  13,8  %  Esperienza non richiesta



  14  %  

Genere

Immigrati

Maschi

  2,0 %  
Femmine

  14,7 %  

Ugualmente adatti

  83,3 %  

   3,1%  ** 


(**) Numero previsto di immigrati in entrata nell'azienda



Livello di istruzione

0,0 %


Scuola dell'obbligo

0,0 %


Formazione professionale

19,6 %


Diploma secondario

80,4 %


Titolo universitario e ITS


Dimensione di impresa

Necessità ulteriore formazione

1 - 9 dip.
10 - 49 dip.
50 dip. e oltre



  39,7 %  
  24,9 %  
  35,4 %  



  80  %  

Competenze ritenute molto importanti per la professione


Trasversali
  
Lavorare in gruppo
  90%  
  
Problem solving
  63%  
  
Lavorare in autonomia
  75%  
  
Flessibilità e adattamento
  81%  
  
Green
  
Risparmio energetico e sostenibilità ambientale
  51%  
  
Tecnologiche
  
Utilizzare linguaggi e metodi matematici e informatici
  31%  
  
Utilizzare competenze digitali
  69%  
  
Applicare tecnologie 4.0 per innovare processi
  23%  
  
Comunicative
  
Comunicare in italiano informazioni dell'impresa
  70%  
  
Comunicare in lingue straniere
  83%  
  


Compiti e attività segnalati dalle imprese per alcuni profili professionali specifici di questa professione

ADDETTO ALLE RELAZIONI PUBBLICHE:
Svolge il ruolo di portavoce dell'azienda verso l'esterno, di raccordo tra azienda e media, di esecutore delle strategie di comunicazione verso i media. Ha una conoscenza specifica degli strumenti di comunicazione svolgendo attività di carattere informativo quali conferenze stampa e pubbliche iniziative. Deve curare l'esecuzione di progetti di comunicazione ovvero elabora ed attua iniziative di comunicazione nel rispetto degli indirizzi aziendali. Si occupa di ricerche di mercato nel campo della pubblicità, organizza fiere, mostre e sfilate di moda. Si occupa della promozione pubblicitaria dell'azienda e cura le pubbliche relazioni con la clientela. Promuove i prodotti dell'azienda presso potenziali clienti.

TECNICO PUBBLICITARIO:
Si occupa della gestione pubblicitaria del giornale dell'agenzia: impaginazione e gestione spazi pubblicitari. Si occupa della pubblicità dei prodotti da vendere contattando le varie riviste di pubblicità. Sviluppa campagne pubblicitarie in collaborazione con il consulente di immagine aziendale. Si occupa del settore tecnico, grafico e pubblicitario dell'azienda. Cura la campagna pubblicitaria commissionata dai clienti.





        Se i grafici non sono visibili installare la JVM al seguente indirizzo www.java.com e seguire le istruzioni. Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768