3.2.1.3 : Professioni tecnico sanitarie - area tecnico diagnostica
 

Le professioni comprese in questa categoria applicano i protocolli e i principi medicali e sanitari nella prevenzione, valutazione e riabilitazione del sistema uditivo, nelle attività diagnostiche e terapeutiche che utilizzano radiazioni ionizzanti, energie termiche, ultrasoniche e a risonanza magnetica, nelle patologie del sistema nervoso, nonchà nelle attività di ricerca biomedica e biotecnologica.

 

Entrate programmate nel 2020*
Giovani


  830  



  390   di cui assunzioni di dipendenti




*Valori assoluti arrotondati alle decine



  32  %  



Forme contrattuali delle assunzioni
Quote di entrate con contratti non alle dipendenze

16 %


Tempo indeterminato

79 %


Tempo determinato

4 %


Apprendisti

2 %


Altri

Lavoratori in somministrazione   7,1  % 
Collaboratori   3,5  % 
Altre forme non alle dipendenze   42,1  % 

Difficoltà di reperimento

Motivi delle difficoltà




  23  %  





Per mancanza di candidati   57,0  % 
Preparazione inadeguata   11,9  % 
Altri motivi   31,1  % 
Esperienza
Assunzioni per sostituzione
  74,3  %  Esperienza professionale
  15,6  %  Esperienza nello stesso settore
  5,2  %  Esperienza generica di lavoro
  4,9  %  Esperienza non richiesta



  35  %  

Genere

Immigrati

Maschi

  4,7 %  
Femmine

  38,1 %  

Ugualmente adatti

  57,3 %  

   4,1%  ** 


(**) Numero previsto di immigrati in entrata nell'azienda



Livello di istruzione

0,0 %


Scuola dell'obbligo

0,0 %


Formazione professionale

2,3 %


Diploma secondario

97,7 %


Titolo universitario e ITS


Dimensione di impresa

Necessità ulteriore formazione

1 - 9 dip.
10 - 49 dip.
50 dip. e oltre



  56,5 %  
  19,0 %  
  24,5 %  



  87  %  

Competenze ritenute molto importanti per la professione


Trasversali
  
Lavorare in gruppo
  58%  
  
Problem solving
  34%  
  
Lavorare in autonomia
  48%  
  
Flessibilità e adattamento
  45%  
  
Green
  
Risparmio energetico e sostenibilità ambientale
  16%  
  
Tecnologiche
  
Utilizzare linguaggi e metodi matematici e informatici
  16%  
  
Utilizzare competenze digitali
  46%  
  
Applicare tecnologie 4.0 per innovare processi
  9%  
  
Comunicative
  
Comunicare in italiano informazioni dell'impresa
  29%  
  
Comunicare in lingue straniere
  19%  
  


Compiti e attività segnalati dalle imprese per alcuni profili professionali specifici di questa professione

TECNICO DI LABORATORIO MEDICO DI ANALISI:
Preleva direttamente campioni di sangue dai pazienti ed esegue le analisi sangue e di altro materiale organico attraverso analizzatori biochimici e contaglobuli. Si occupa dei macchinari tecnici e delle strumentazioni per le analisi, li gestisce e ne cura la manutenzione. Effettua le analisi clinico-ematologiche sui campioni della clientela utilizzando apposite apparecchiature. Utilizza i campioni biologici per l'esecuzione di analisi cliniche e tecniche analitiche di laboratorio. Allestisce preparati citologici e istologici per lo svolgimento di analisi.

TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA:
Programma e gestisce l'erogazione di prestazioni polivalenti nei campi della radiologia tradizionale e digitale relativa alle grandi apparecchiature di immagine della radioterapia, della medicina nucleare e della fisica sanitaria. Si occupa di realizzare degli esami diagnostici con l'utilizzo di specifica apparecchiatura: inserisce la cassetta, posiziona il paziente e scatta la lastra.. Registra i dati dei pazienti e li accompagna in sala radiologia dove esegue le radiografie. Esegue esami di diagnostica per immagine, tac, risonanze e radiologia tradizionale. Esegue le cure di radioterapia ai pazienti con problemi oncologici. Svolge gli esami di medicina nucleare (scintigrafie).





        Se i grafici non sono visibili installare la JVM al seguente indirizzo www.java.com e seguire le istruzioni. Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768