2.2.1.5 : Ingegneri chimici, petroliferi e dei materiali
 

ATTENZIONE: I dati presenti sono riferiti alla categoria professionale (4 cifre) che contiene l'unita' professionale 2.2.1.5.2 Ingegneri dei materiali.

Le professioni classificate in questa categoria conducono ricerche ovvero applicano le conoscenze esistenti nel campo della chimica per progettare e controllare funzionalmente, realizzare e manutenere impianti e sistemi per la produzione di sostanze chimiche, di derivati dal petrolio, farmaci, prodotti alimentari. Conducono ricerche e studi per migliorarne i sistemi di produzione e per ottimizzare la produzione e la raffinazione di petrolio e di gas. Conducono ricerche per lo sviluppo dei materiali conosciuti, per lo studio di possibili nuovi usi degli stessi, per la progettazione e lo sviluppo di macchinari e processi di produzione di materiali per prodotti con prestazioni particolari. Sovrintendono e dirigono tali attività.

 

Entrate programmate nel 2020*
Giovani


  990  



  730   di cui assunzioni di dipendenti




*Valori assoluti arrotondati alle decine



  42  %  



Forme contrattuali delle assunzioni
Quote di entrate con contratti non alle dipendenze

64 %


Tempo indeterminato

35 %


Tempo determinato

1 %


Apprendisti

0 %


Altri

Lavoratori in somministrazione   16,9  % 
Collaboratori   5,2  % 
Altre forme non alle dipendenze   3,7  % 

Difficoltà di reperimento

Motivi delle difficoltà




  46  %  





Per mancanza di candidati   51,1  % 
Preparazione inadeguata   48,9  % 
Altri motivi   0,0  % 
Esperienza
Assunzioni per sostituzione
  49,2  %  Esperienza professionale
  35,7  %  Esperienza nello stesso settore
  5,6  %  Esperienza generica di lavoro
  9,5  %  Esperienza non richiesta



  30  %  

Genere

Immigrati

Maschi

  20,7 %  
Femmine

  13,7 %  

Ugualmente adatti

  65,6 %  

   8,4%  ** 


(**) Numero previsto di immigrati in entrata nell'azienda



Livello di istruzione

0,0 %


Scuola dell'obbligo

0,0 %


Formazione professionale

0,0 %


Diploma secondario

100,0 %


Titolo universitario e ITS


Dimensione di impresa

Necessità ulteriore formazione

1 - 9 dip.
10 - 49 dip.
50 dip. e oltre



  2,7 %  
  13,6 %  
  83,7 %  



  86  %  

Competenze ritenute molto importanti per la professione


Trasversali
  
Lavorare in gruppo
  87%  
  
Problem solving
  93%  
  
Lavorare in autonomia
  73%  
  
Flessibilità e adattamento
  89%  
  
Green
  
Risparmio energetico e sostenibilità ambientale
  69%  
  
Tecnologiche
  
Utilizzare linguaggi e metodi matematici e informatici
  77%  
  
Utilizzare competenze digitali
  99%  
  
Applicare tecnologie 4.0 per innovare processi
  53%  
  
Comunicative
  
Comunicare in italiano informazioni dell'impresa
  62%  
  
Comunicare in lingue straniere
  59%  
  


Compiti e attività segnalati dalle imprese per alcuni profili professionali specifici di questa professione

ANALISTA MATERIALI:
Deve occuparsi dell'analisi di laboratorio delle materie prime utilizzate per la produzione dei prodotti e accertarsi che rispondano alle esigenze di qualità. Deve controllare le materie prime da lavorare e il prodotto finito con prove tecniche di laboratorio. Esegue nei laboratori le prove tecnologiche e le analisi di routine su campioni di prodotto. Si occupa delle analisi chimiche sui campioni di materiali raccolti dai clienti. Effettua analisi di stress su materiale aeronautico usando software di calcolo.

PROGETTISTA CHIMICO:
Deve seguire la produzione indicando i quantitativi ed il tipo di prodotto da utilizzare nelle varie miscelazioni chimiche. Deve progettare nuovi tipi di vernici mescolando diverse sostanze chimiche e testarle in laboratorio. Si occupa di progettazione impiantistica legata alla conduzione e manutenzione di impianti chimici. Si occupa della progettazione e realizzazione di impianti per la rigenerazione di oli esausti. Si occupa di effettuare ricerche e prove per realizzare smalti ceramici. Deve progettare bonifiche e trattamenti rifiuti.

RICERCATORE NEL SETTORE CHIMICO:
Esegue in laboratorio prove di natura chimica-fisica riferendo dei risultati al superiore. Rileva e sistema i dati relativi alle prove effettuate. Svolge test e analisi, segue le fasi operative della ricerca, controlla la qualità e veridicità dei risultati e la loro conformità alle procedure. Svolge attività di ricerca nell'ambito della farmacologia.





        Se i grafici non sono visibili installare la JVM al seguente indirizzo www.java.com e seguire le istruzioni. Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768