Il mismatch domanda offerta di lavoro a gennaio 2018 risale in media al 25% ed è decisamente consistente anche per alcuni profili di operai specializzati che compaiono tra le 10 professioni più ricercate nel mese di gennaio. Interessa, ad esempio, quasi il 37% dei 13mila artigiani e operati specializzati addetti alle rifiniture delle costruzioni e ben il 41% dei 12.600 meccanici artigianali, montatori, riparatori e manutentori di macchine fisse e mobili. Per approfondimenti leggi Excelsior Informa.

La domanda delle imprese cambia anche con riferimento al cosiddetto skill-mix. I risultati dell’indagine Excelsior 2017 confermano una elevatissima richiesta di competenze trasversali. Fondamentali per la quasi totalità delle figure ad elevata qualificazione (dirigenti, professioni specializzate e tecniche), interessano comunque una quota largamente maggioritaria anche delle figure intermedie, operaie e non qualificate. Per approfondimenti leggi l’analisi sulla domanda di professioni e di formazione delle imprese italiane nel 2017 e la sintesi dei principali risultati.

Il mismatch tra domanda e offerta di lavoro aumenta nel 2017: la difficoltà segnalata dalle imprese di trovare il candidato più idoneo passa, infatti, dal 12% dei contratti totali del 2016 ad oltre il 21% nel 2017. Per approfondimenti leggi il comunicato stampa e Excelsior Informa – anno 2017.

Nel 2017 il Sistema Informativo Excelsior si è innovato sia sotto l'aspetto metodologico che organizzativo per fornire indicazioni tempestive a supporto delle Politiche attive del lavoro. Da maggio di quest’anno vengono realizzate indagini mensili sulle imprese adottando prioritariamente la tecnica di rilevazione CAWI (Computer Assisted Web Interviewing).

Il questionario somministrato è incentrato sui profili professionali e i livelli di istruzione richiesti dalle imprese. Un maggiore coinvolgimento della rete delle Camere di commercio e di InfoCamere - società di informatica del sistema camerale - assicura la specifica attività di supporto alle imprese intervistate.

Per approfondimenti consulta le avvertenze e la nota metodologica

L’arrivo dell’inverno spinge l’occupazione nel turismo e nel commercio. Dei circa 255mila contratti che le imprese prevedono di attivare nel mese di dicembre circa un terzo sono destinati alle figure professionali del settore della ristorazione (oltre 46mila le richieste di addetti) e delle vendite (circa 30mila). Per approfondimenti leggi il comunicato stampa.

Sono disponibili le guide dedicate ai giovani che si affacciano al mondo del lavoro. Consulta le pubblicazioni il lavoro dopo gli studi - la domanda di laureati e diplomati nel 2017, laureati e lavoro, diplomati e lavoro e la domanda di formazione tecnica superiore delle imprese italiane.

DASHBOARD

Consulta grafici e tabelle sui fabbisogni professionali delle imprese

Accedi

Vai all'inizio della pagina