Il campo di osservazione é rappresentato dall’universo delle imprese private iscritte al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio che avevano almeno un dipendente per 6 mesi o più dipendenti che hanno lavorato complessivamente per almeno 6 mesi, con l’esclusione:

  • della pubblica amministrazione;
  • delle aziende pubbliche del settore sanitario (aziende ospedaliere, ASL, ecc.);
  • delle scuole pubbliche di tutti gli ordini e gradi;
  • delle università pubbliche;
  • delle organizzazioni associative.

Per le imprese con almeno 100 dipendenti è stato inoltre aggiornato l'universo di riferimento con le informazioni più recenti ricavate da diverse fonti informative (bilanci depositati presso le Camere di Commercio, articoli tratti dalla stampa, siti internet, ecc..).

Pur non essendo tenute all’iscrizione nel Registro Imprese, sono state inoltre considerate ai fini dell’indagine le attività professionali per le quali esiste l’obbligo di iscrizione in Albi tenuti da Ordini o Collegi professionali. In genere si tratta di “studi professionali”, considerati nell’universo di riferimento se viene rilevata la presenza di almeno un dipendente.

Nel campo di osservazione di Excelsior rientrano, inoltre, le attività agricolo-zootecniche, limitatamente alle imprese con almeno un dipendente in 2 trimestri o almeno due dipendenti per un trimestre dell’anno. Considerate le particolari caratteristiche del settore è stata effettuata una specifica indagine, simile nel processo di rilevazione e nella struttura a quella condotta sulle imprese private non agricole, ma finalizzata a cogliere le peculiarità del settore agricolo. I dati di dettaglio relativi alle previsioni per l’anno 2016 sono contenuti in uno specifico volume.

Le unità di rilevazione e analisi considerate sono l’impresa e l’unità locale provinciale. Quest’ultima è definita come l’insieme delle unità locali della stessa impresa operanti in una provincia; i relativi addetti corrispondono alla somma degli addetti operanti nella provincia.

L’universo di riferimento è stato determinato integrando le informazioni presenti nel Registro Imprese con quelle di altre fonti amministrative (in particolare INPS) e con i dati ottenuti da archivi di numeri telefonici.

L’attività di integrazione statistica dei diversi archivi ha portato alla definizione di:

  • elenchi di imprese e di unità provinciali, corredati delle variabili di stratificazione: attività economica, numero di addetti e di dipendenti, localizzazione (regione e provincia), forma giuridica ed età dell’impresa;
  • tabelle relative alla struttura delle imprese, delle unità provinciali e dei relativi dipendenti medi 2014, per attività economica, dimensione, localizzazione e forma giuridica, che hanno costituito la base per la definizione del disegno campionario e per le operazioni di inferenza statistica dei risultati dell’indagine Excelsior.

Area politiche attive del lavoro
Unioncamere

Piazza Sallustio, 21
00187 Roma
Tel.: 064704351-507-512-213

ITALIANO
Vai all'inizio della pagina